LA PRIMA SEDE DELL’A.S.D. “PRO SCOGLI”

dal 1986 al 2007

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Pro Scogli” è stata fondata nel novembre 1985 e nel 1986 ha ottenuto, da parte dell’Amministrazione Comunale di Chiavari, la concessione all’utilizzo dell’area antistante l’edificio della ex Colonia Fara, per il rimessaggio delle imbarcazioni e per le attività sociali.

Si trattava di uno spazio molto ampio, in posizione sopraelevata rispetto alla spiaggia sottostante, che tuttavia necessitava di un impegnativo lavoro di sistemazione e di ripulitura. Inoltre l’accesso al mare per i natanti risultava scarsamente praticabile, in mancanza di uno scalo.

I primi, pochi soci di allora non si persero d’animo e diedero inizio ai lavori di ripristino che nel giro di alcune settimane resero l’area pronta ad accogliere le prime imbarcazioni.

Grazie alla collaborazione preziosa di alcuni soci, artigiani nel campo edile e carpentieristico, fu possibile costruire protezioni e percorsi per il transito delle barche e soprattutto l’importantissimo scalo in cemento che collegava l’area alla battigia.

Vennero nel seguito installati : un verricello elettrico per l’alaggio, una vasca per provare i motori fuoribordo, l’impianto di illuminazione, l’impianto idraulico, l’albero portabandiera, il gazebo e tante altre piccole grandi comodità che resero sempre più funzionale l’area sociale. Insieme allo spazio esterno, L’Associazione ottenne anche di poter utilizzare alcuni locali situati al piano terra dell’edificio della Colonia, dove si allestirono l’ufficio di segreteria e il magazzino per le dotazioni delle imbarcazioni.

Nel volgere di poco più di un anno, quello che era uno spiazzo deserto e incolto, divenne un attrezzato e ospitale spazio dove i soci poterono sistemare in modo ordinato e sicuro, imbarcazioni, canoe e attrezzature, oltre a trascorrere piacevolmente il tempo libero, in un ambiente suggestivo e accogliente.  

L’area sociale fu anche una efficiente base nautica per la scuola di vela e per la canoa polo, oltre a costituire la sede delle sezioni canottaggio e pesca.

E’ grazie anche a quella bella sede che l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Pro Scogli” è cresciuta negli anni raccogliendo l’interesse di molti appassionati del mare fino a raggiungere un numero di iscritti superiore alle seicento unità.

Grazie a quell’area così ben attrezzata e capiente, frutto della dedizione e dell’impegno di tanti soci, che “Pro Scogli” ha potuto dare corso a tutte quelle attività, non solo di carattere sportivo, che l’hanno resa una realtà associativa importante anche al di fuori dell’ambito cittadino.

Nel 2007, l’Amministrazione Comunale non rinnovò la concessione dell’area che l’A.S.D. “Pro Scogli” dovette, non senza dispiacere, abbandonare alla fine del mese di settembre di quell’anno.

 

Le foto che di seguito mostriamo si riferiscono all’area esterna della prima sede dell’A.S.D. “ProScogli” (1986 – 2007).

 

   La veduta dal mare   Lo scalo di varo e alaggio   Larea sociale a levante    Lampia rastrelliera delle canoe

 

 LA NUOVA SEDE DELL’A.S.D. “PRO SCOGLI”

 

 Nell’anno 2008, l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Pro Scogli” acquisisce in locazione i locali di un edificio di proprietà della Casa di Riposo Pietro Torriglia di Chiavari.

Si tratta di una abitazione al piano terra con antistante giardino, collocata in prossimità del tratto terminale della passeggiata a mare di Chiavari, lato ponente, adiacente all’area del campeggio e al confine con la proprietà della ex Colonia Piaggio.

La sede si trova in un angolo suggestivo e tranquillo, all’estremità ovest della via Preli, a pochi metri dalla spiaggia.

Dispone di uno spazio esterno molto accogliente, dove sono sistemate le canoe dei soci. All’interno, oltre all’ufficio di segreteria, si trova una funzionale cucina e la sala riunioni.  

La sede, così come si presenta oggi è il risultato di un’importante opera di risistemazione, ancora una volta portata a termine dai soci, sia per quanto riguarda l’area esterna che i locali interni.

Tra l’agosto del 2008, e i primi mesi del 2009, è stato realizzato l’intervento, con un forte impegno finanziario da parte dell’Associazione e con la preziosa, indispensabile mano d’opera dei volenterosi soci, partendo da condizioni iniziali di notevole degrado della struttura, come ben documentano le fotografie che alleghiamo.

Si è proceduto con opere di bonifica dell’area esterna e contemporaneamente di ristrutturazione dei locali, che hanno reso funzionale e accogliente il sito, sia per le attività organizzative dell’Associazione, che per le riunioni conviviali e lo svago dei soci.

Il giorno 4 aprile del 2009 si è svolta la inaugurazione della nuova sede di via Preli, 32, alla presenza del Sindaco di Chiavari, Dott. Vittorio Agostino e delle altre autorità cittadine.

Il Presidente dell’A.S.D. Pro Scogli, Bruno Bertini, nel suo discorso di saluto ha ricordato il grande impegno profuso dai soci per realizzare la nuova sede e nel sottolineare la volontà dell’Associazione di tornare a dare impulso alle attività sportive e di proseguire nell’impegno organizzativo della grande, tradizionale festa di S.Pietro in piazza Gagliardo, ha ribadito la richiesta all’Amministrazione Comunale di uno spazio per il rimessaggio delle imbarcazioni dei soci e per il loro accesso al mare.

A partire dalla data inaugurale, la sede della “Pro Scogli” ha visto aumentare la frequentazione da parte dei soci e con la creazione della sezione Gioco del Burraco, dalla primavera del 2012, i suoi locali ospitano periodicamente, anche tornei di burraco sportivo. 

Le fotografie che seguono illustrano nell’ordine : le fasi della ristrutturazione della sede, il suo assetto definitivo e la cerimonia di inaugurazione svoltasi il 4 aprile del 2009.

 

Il giardino visto da nord   Langolo dellufficio di segreteria   Lufficio della segreteria

 

INAUGURAZIONE DELLA NUOVA SEDE - 04  APRILE 2009

 

Inaugurazione Sede Pro Scogli 052   Inaugurazione Sede Pro Scogli 037

 

 



Pro Scogli su Facebook

 




Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.6 templates web hosting Valid XHTML and CSS.